Area Riservata

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Stampa Stampa

1.Premessa
Le presenti condizioni generali di fornitura si applicano integralmente ad ogni ordine salvo deroghe particolari scritte e inviate da Antica Sartoria srl. Il conferimento dell’ordine comporta l’accettazione integrale delle presenti condizioni generali di vendita.
2.Prezzi
Farà fede il prezzo che sarà indicato sulla conferma d’ordine che verrà consegnata al cliente in fiera. I prezzi indicati sono iva esclusa. I prezzi non includono altresì il trasporto.
3.Ordini
Gli ordini verranno accettati per le quantità minima di € 500,00 iva esclusa.
4.Pagamento
Le forme di pagamento accettate sono:
1. Contrassegno con assegno circolare intestato Antica Sartoria srl
2. Contrassegno contanti (solo Italia);
3. Bonifico bancario anticipato.
4. Carta di credito PAY PAL
In caso di pagamento con bonifico bancario, nel tentativo di accorciare il più possibile la tempistica, viene richiesto al cliente l’invio della contabile del bonifico. In questo modo, dopo avere girato il tutto alla nostra banca, si attende l’esito positivo della verifica per potere procedere con l’evasione dell’ordine. Resta inteso che questa attività viene da noi svolta molto volentieri, ma semplicemente a titolo di cortesia nei confronti dei nostri clienti, e nessuna colpa ci può essere addossata qualora la banca dovesse tardare nel comunicarci l’esito positivo di un bonifico. In ogni caso, nella peggiore delle ipotesi, l’accredito avverrà dopo circa tre giorni lavorativi dal momento in cui si effettua il bonifico, pertanto questa è la tempistica massima che può trascorrere prima dell’evasione di un ordine pagato. In ogni caso il saldo economico della merce ordinata deve avvenire entro e non oltre il 31 Maggio.
5.Spese-di-spedizione
Le spese di spedizione e assicurazione della merce spedita nonché i rischi da essa derivanti sono a totale carico dell’acquirente.
6.Evasione-degli-ordini.
Sarà nostra cura evadere gli ordini prima possibile in funzione delle indicazioni ricevute dal cliente al momento della sottoscrizione dell’ordine. La tempistica per l’evasione di un ordine varia in funzione della tipologia e della disponibilità a magazzino della merce ordinata. Si stabilisce il limite temporale del 31 Maggio come termine massimo per il ritiro da parte del cliente della merce ordinata.
7.Resi-e-rientri-per-sostituzione.
Il rientro della merce, in tutti i casi, deve essere prima espressamente autorizzato dall’ Antica Sartoria srl. Il rientro può essere richiesto per errata fornitura. La richiesta di rientro per errata fornitura può essere inoltrata per chiedere la sostituzione con altra merce della stagione in corso. La richiesta di rientro per errata fornitura deve essere inoltrata entro e non oltre 7(sette) giorni dalla ricezione della merce. In seguito alla richiesta di rientro, se questa viene autorizzata, verrà comunicato al cliente il codice ARM di rientro. Il cliente deve spedire la merce da rientrare A MEZZO DOCUMENTO DI TRASPORTO (D.D.T.) all’indirizzo che verrà comunicato, indicando bene in vista sulla confezione del pacco il codice ARM che gli è stato attribuito. I capi vanno spediti in porto franco, pena il mancato ritiro da parte del centro di ricezione. Nel caso di richiesta di sostituzione per errata fornitura, è indispensabile che il cliente faccia pervenire contestualmente alla richiesta di rientro anche l’ordine relativo ai capi con cui effettuare la sostituzione.
Le due procedure verranno lavorate separatamente dal punto di vista contabile:
– Al rientro dei capi seguirà l’emissione di una nota credito, al netto delle spese di spedizione.
– Verrà inviata al cliente la conferma d’ordine relativa ai capi ordinate in sostituzione, di valore almeno uguale o superiore al valore dei capi rientrati, comunicando l’eventuale importo da pagare a saldo.
8. Resi e rientri per sostituzione in seguito al danneggiamento dovuto al trasporto.
Il rientro può essere richiesto anche nel caso in cui i capi dovessero risultare danneggiati durante il trasporto. L’Antica Sartoria srl effettua le spedizioni utilizzando nastro adesivo e scatoli personalizzati che rendono di facile individuazione la manomissione degli stessi, pertanto si invita la clientela a ritirare il pacco e far indicare espressamente al corriere, sulla copia della lettera di vettura, che il pacco viene accettato con riserva di verifica e quantificazione del danno per poterne eventualmente richiedere il rimborso. Se il corriere si rifiuta di verbalizzare l’accaduto, potete rifiutare il pacco, chiedendo il ritorno al mittente per danneggiamento del contenuto e dandocene immediata comunicazione.
9.Conferma-di-un-ordine
L’ordine si intende confermato al momento della sottoscrizione dello stesso con il pagamento del 10% sull’ordine totale in contanti o con carta di credito oppure con pagamento del 30% sull’ordine totale a mezzo bonifico bancario, in tal caso l’acconto va versato entro e non oltre 30 giorni dalla sottoscrizione dell’ordine. L’acconto e’ legato all’ordine sottoscritto e non può essere calcolato a fronte di ordini diversi da quello sottoscritto. Nel caso in cui il cliente per qualsiasi motivo decida di annullare l’ordine l’Antica Sartoria è autorizzata a trattenere le somme versate in acconto come forma di indennizzo per il danno subito.
10. Cancellazione ordine
Antica Sartoria srl si riserva la facoltà di poter recedere dal presente contratto di vendita entro 90 gg. dal ricevimento dello stesso, con conseguente rimborso dell’acconto versato.
11.Disdetta-di-un-ordine
Il cliente può disdire l’ordine dandone semplice comunicazione per e-mail all’indirizzo info@anticasartoriapositano.it e/o per fax 081/8269574, fermo restando il punto 9.